Faq

1) Uno studio tencico/installatore può gestire le pratiche dei propri clienti con un unico account?

No, la registrazione al Portale Produttori e l'inserimento della richiesta di connessione deve essere effettuato dal Richiedente, in qualità di titolare del punto di connessione alla rete. Dovrà pertanto essere richiesta una registrazione per ugni Utente (identificato da un codice partner oppure dal codice fiscale / partita iva).

2) E' possibile aggiornare l’indirizzo e-mail con il quale mi sono registrato?

SI, accedendo al Portale Produttori con le proprie credenziali è possibile aggiornare i dati di registrazione accedendo al menù "Il mio profilo"

3) Mi sono erroneamente registrato come "Non utente SET". E possibile modificare il profilo aggiungendo il BP?

NO, è necessario richiedere l'eliminazione della registrazione errata utilizzando la
funzione "Assistenza" disponibile nella home page del Portale Produttori

4) Compilando la richiesta, non posso selezionare lo Scambio sul posto.

Per poter richiedere lo Scambio sul Posto, è necessario essere titolari di un punto di connessione alla rete (POD). In tal caso la registrazione deve essere effettuata come "già utente SET" indicando il proprio BP; all'inizio della richiesta di connessione deve essere indicata la volontà di fare un "Adeguamento connessione esistente".

5) Posso richiedere la connessione di un impanto di produzione su un POD provvisorio/ad uso cantiere?

NO, la richiesta deve essere riferita ad un a connessione definitiva


6) Cosa devo fare per rimuovere il trasformatore di isolamento ? 

La rimozione del trasformatore di isolamento BT/BT in un impianto di produzione esistente, esula dall’ intervento retrofit secondo la delibera AEEG n. 243/2012; ed è un intervento strutturale sull’impianto. Si rende pertanto necessario l’adeguamento complessivo alla Norma CEI 0-21. Ci dovrà essere trasmessa la seguente documentazione, con il portale produttori se l’intervento coincide con l’intervento retrofit secondo la delibera AEEG n. 243/2013:

1) Dichiarazione in atto notorio prodotta dalla casa costruttrice, oppure Dichiarazione di conformità  prodotta dalla casa costruttrice, oppure certificazione di ente certificatore esterno TUV,  per Marca / modello di inverter. La dichiarazione, deve certificare che negli inverter elencati è possibile inserire una funzione di protezione sensibile che limita le componenti di corrente continua  immessa in rete, con citazione dell'articolo 8.4.4.1 della Norma CEI 0 21. La dichiarazione deve  riportare che l’idoneità ai requisiti necessari per il superamento del trasformatore di isolamento,  è ottenibile, mediante software/firmware implementabile, che assolve ai requisiti previsti Norma CEI 0 -21.

2) dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà redatta ai sensi del D.P.R. 445/00, della casa costruttrice / ditta che effettua l’intervento sul posto, di “adeguamento parametri oppure software di versioni successive a CEI 0-21”, riportante la data di effettivo intervento sul posto e la versione di firmware a CEI 0-21 caricata, le matricole degli inverter interessati dall’intervento.

3)  schema  elettrico aggiornato (senza trasformatore di isolamento);

4) Dichiarazione di conformità alla Norma CEI 0 21 della protezione di interfaccia;

Al sistema di protezione deve essere asservito un:
a) interruttore di manovra-sezionatore o interruttore automatico idoneo al sezionamento, oppure
b) un contattore onnipolare   di categoria AC3 idoneo al sezionamento, asserviti in apertura al sistema di protezione;
c) dispositivo di rincalzo in ottemperanza all’ articolo 8.2.2.4 della norma CEI 0 21;

Il regolamento di esercizio, modello CEI 0 -21 in revisione 8, deve essere compilato ex novo,  riportando sul medesimo che è stato rimosso il trasformatore di isolamento.










SET Distribuzione SpA - Direzione e Coordinamento di Dolomiti Energia SpA
Registro Imprese di Trento - Cod. Fisc. e P.Iva 01932800228 - Capitale Sociale € 107.483.783,00 i.v.